Tu sei qui

U’ CARNVAL D’ LAVIDD’

La maschera tipica del carnevale lavellese è IL DOMINO. Esso è molto elegante, è di raso rosso, blu e a volte nero. Ogni sabato gruppi di maschere girano per le strade di Lavello, allegre e numerose in cerca di festini, dove ballare. I festini sono locali abbastanza grandi addobbati con palloncini, coriandoli ecc. In questi locali si balla fino all’alba e verso mezzanotte s’interrompono le danze e la padrona di casa offre dolci e piatti tipici agli invitati. Poi entrano le maschere e ballano con il viso coperto dalla maschera del domino. Ora purtroppo la tradizione è cambiata perché tanti anni fa i festini non erano molto grandi, anzi piccolissimi, infatti, erano fatti in piccole abitazioni, dove si riunivano tutti gli elementi della famiglia e poi s’iniziava a ballare. Il domino è una maschera molto antica e anch’essa, come tutte le maschere ha una storia: durante una notte, alla periferia di Lavello, ci fu un omicidio e si racconta che dei frati abbiano officiato il funerale di notte. Da allora si ricorda quella triste vicenda festeggiando il carnevale e girando di notte per le vie di Lavello travestiti da domino. Secondo me è veramente una bella tradizione e spero che non sia mai abbandonata.

                                                                                                                                                                                                                   Daniele Pagano cl 5°D

   

                                   

                              

Tags: